venerdì 24 maggio 2013

LA CONCEZIONE ILLUMINATA-NAZISTA DELLO STATO.

Tratto dal film Gli ultimi giorni nel bunker.
" La vita non perdona alcuna debolezza. Il cosiddetto senso di umanità. E' una chiacchiera dei luridi porci. Indulgere alla pietà è un peccato mortale. Io dico che chi mostra pietà verso i deboli tradisce le leggi di natura " dice Hitler.
" I forti possono trionfare solo dopo aver estirpato i deboli " conferma Goebbels.

" Personalmente per obbedire a questa legge di natura mi sono sempre vietato di provare la minima compassione per chiunque. Ho affrontato ogni resistenza interna nel Reich con la brutale fredda decisione con cui ho stroncato ogni reazione dei popoli stranieri assoggettati. Non è possibile fare altrimenti " conclude Hitler.